Dall’Ananas al tessuto: è Piñatex, alternativa naturale alla pelle

Piñatex4

Parliamoci chiaro: sostenibilità non è solo una parola da usare per fare colpo aggiungendo un plus a un prodotto, ma è un valore chiave che deve diventare imperativo dell’industria mondiale se vogliamo tenerci stretto il bel mondo che ci circonda. La sostenibilità tocca vari punti del processo produttivo, ma oggi voglio parlarvi di materiali e di Piñatex, un’alternativa naturale alla pelle.

Piñatex è un tessuto innovativo e naturale prodotto dalle fibre delle foglie di ananas. Inventato dalla dottoressa Carmen Hijosa, è licenziato e distribuito dalla Ananas Anam Ltd.

Ananas Anam Ltd © 

Ci sono voluti sette anni per mettere a punto questo incredibile tessuto dalle caratteristiche uniche che farà impazzire i sostenitori della moda etica (e vegan) la cui produzione inizia nelle comunità agricole delle Filippine. Le fibre utilizzate non sono altro che il sottoprodotto della raccolta di ananas: non è necessario l’utilizzo di nessun altro terreno, risorsa d’acqua, fertilizzante o pesticida in più.

Piñatex6Ananas Anam Ltd © Piñatex15Ananas Anam Ltd © 

Ad essere precisi, Piñatex è un tessuto non tessuto, le lunghe fibre delle foglie d’ananas vengono cioè legate insieme senza lavorazione a maglia o tessitura.

Piñatex (6)Ananas Anam Ltd © Piñatex (4)Ananas Anam Ltd © 

Le destinazioni d’uso sono svariate – moda e accessori, arredamento, industria automobilista e areonautica – ma è bene precisare che che Ananas Anam non si occupa della creazione del prodotto finale.

SmithMatthias and Annie Smith

SmithMatthias and Annie Smith ©

 

Ecco perchè sto tenendo d’occhio lo studio londinese SmithMatthias, che ha sviluppato interessanti prototipi di borse che usano la versione bianco e oro di Piñatex… speriamo di vederle presto in produzione insieme a una grande varietà di prodotti che utilizzino questo materiale naturale!

Leave a Reply