Bonne Maison, dalla Francia le calze che fanno sognare

bonne maison calze fall 2013

Quello che oggi manca spesso a un prodotto è qualcosa che lo distingua dagli altri. Il carattere in fondo è forgiato da esperienze, attimi e sensazioni: alla fine quello che si vede è una storia da raccontare. E se questa impressione è quella che si ha la prima volta che si guardano delle calze, di sicuro è una storia interessante!

Indiennes3 bonne maison calze

Sto parlando di Bonne Maison, giovane brand francese creato da Béatrice de Crécy e Jean-Gabriel Huez, che dopo vent’anni di esperienza nel settore, nel 2012 hanno deciso di dar vita alla propria visione di moda nel campo accessori. Bonne Maison è amore a prima vista: una linea di calze da donna dalle fantasie ricercate che portano a sognare un mondo contaminato da magnifiche suggestioni. Io ci vedo raffinati salotti parigini, avventure bohemien, gite in campagna e fughe ai tropici, domeniche in barca a vela e pomeriggi tra le lenzuola.

Il resto è ricerca della qualità e passione per le proprie creazioni: per le calze Bonne Maison viene selezionato il migliore cotone egiziano che viene successivamente lavorato a filo doppio in Italia con una tintura realizzata in esclusiva, mentre la produzione avviene in Francia con macchine da maglieria speciali.

bonne maison

Una cosa che amo è il modo in cui vengono decise le scale di colore di ogni collezione, con accostamenti che traggono ispirazione da quadri, paesaggi, scorci. Le fantasie sviluppate raccontano così tante piccole storie: scegliete la vostra tra le varie collezioni, ognuna formata da dodici modelli di calze, classiche corte oppure lunghe sotto il ginocchio.

2 Comments

    • Francesca

Leave a Reply