Bonomea: dentro lo showroom del nuovo brand di borse

Bonomea borse showroom

Inaugurare lo showroom di un brand alla prima collezione durante la fashion week può essere una mossa vincente o azzardata: nella miriade di eventi in calendario, c’è il rischio che il pubblico viri sui nomi già noti. Come sono contenta di non averlo fatto io, insieme agli altri numerosi fortunati che erano presenti all’opening dello spazio Bonomea!

Borse-Bonomea-showroom

Il lancio della collezione di borse Bonomea mi rimane impresso come un evento impeccabile, soprattutto per le sensazioni che mi ha lasciato. Lo spazio ampio e minimale reso familiare da un’atmosfera calda, l’esposizione pulita dei modelli e un’accoglienza ricca di attenzioni hanno fatto da cornice perfetta al lancio del nuovo brand made in Italy.

Borse Bonomea e Francesca di SterlizieBonomea-borsa-mantide-nera

Pulizia e rigore caratterizzano le borse Bonomea, create dal designer Andrea Ciccolo seguendo una filosofia all’insegna dell’artigianalità e della contemporaneità. Tra i modelli, spiccano la Mantide (qui sopra) e la Baby Barracuda (in primo piano nella seconda foto). Il fil rouge della collezione si sviluppa attraverso i bordi tagliati a vivo, i volumi e le geometrie ispirate alla scultura, gli spessori importanti.

Andrea Ciccolo Designer di BonomeaClutch bonomea

Una sorpresa della linea Bonomea sono sicuramente i gioielli in argento. Che finezza ritrovare nel ciondolo il design della borsa Mantide!

bonomea per sterlizie blog

Non da meno gli accessori di piccola pelletteria. Ogni volta che guardo il gentile omaggio che mi hanno donato, un semplice ma prezioso portabiglietti, so che ogni pezzo Bonomea porta con sè la sapienza e la cura, l’unicità e la tradizione che è segno di un mondo moda lontano dalle omologazioni, alla ricerca di un risultato finale che è quasi opera d’arte. Un lusso moderno, dai tratti sottilmente oscuri.

Questo post è disponibile anche in: Inglese

Leave a Reply