Dora Abodi fw14-15: regine gotiche che vengono dallo spazio

Dora Abodi a/i 2014-15Bando alla banale quotidianità, alle storie già sentite, alle cose già viste. La donna di Dora Abodi è una regina gotica che viene dallo spazio. Una leader, magnetica, misteriosa, dark e assolutamente sensuale.

Dora Abodi ha una forte visione della moda che le permette di creare pezzi con potenza ed eleganza fuori dal tempo: le sue collezioni sono concepite per raccontare storie dai concetti artistici, con una firma che potrebbe definire il suo uno stile barocco e futuristico. Quest’idea della moda come story-telling ha colpito star come Lady Gaga, giusto per farvi l’esempio più famoso.

Dora Abodi fw 14-15

DORA ABODI FW 2014/15

Mi piace il fatto che la fantasia della stilista Dora Abodi si spinga a immaginare una super-eroina, chiamata ANA 10.02.1.12.775418, su cui cucire addosso l’intero concept della collezione autunno / inverno 2014-15. Tratti androgini, corpo robotico, ispirazione dall’arte giapponese dell’illustratore Hajime Sorayama. Una donna umanoide che vuole essere un Transformers, ma con molto, molto più stile. Cosa evinciamo da questo? Dora Abodi non ammette spazio per donne deboli, ma anzi dà alla sua eroina tutte le carte per sfruttare la forza della sua femminilità a proprio favore.

Dora Abodi fashion designer

Dora Abodi Clutch 2014-15

La collezione  è costruita sulla contrapposizione di una personalità doppia: di giorno più mascolina e casual, di sera armata di una femminilità tagliente. Le silhouettes e le stampe digitali fanno diretto riferimento alle geometrie e alle tipiche forme dei Transformers, robot che si trasformano in favolose auto (trasportare il design mozzafiato di una Lamborghini su un robot da cinema e poi su un abito di sartoria, non vi sembra una bella impresa?). L’atmosfera non può che essere dunque, come dicevamo, futurista e barocca, con materiali tecnici mixati a tessuti luxury – tra cui un innovativo tessuto con cristalli Swarovski, ricami, stampe create ad hoc, pelle pregiata.

Dimenticavo: Dora Abodi ama gli unicorni e appena può li usa come manici delle sue clutch, o come stampa / ricamo dei suoi capi. Già solo questo è irresistibile, non trovate?

Tags:

No Responses

Leave a Reply