Dalla Scozia: Tartan e storia del Kilt in una infografica

Robert Roy MacGregor

Robert Roy MacGregor, brigante, capo-clan ed eroe leggendario scozzese

Come tutti sapete, il 18 Settembre 2014 si tiene il Referendum per l’Indipendenza della Scozia. Il movimento per l’indipendenza scozzese ha tinte forti e radici antichissime – la storia è in parte raccontata in Braveheart, il celebre film in cui Mel Gibson interpreta il condottiero William Wallace (chi non l’ha visto!). Io non sono certo nella posizione di discutere di motivazioni storiche, stravolgimenti politici e conseguenze economiche, però ho pensato che fosse una buona occasione per un piccolo approfondimento sulla più conosciuta tradizione scozzese in fatto di abbigliamento. Oggi vi racconto del Tartan e della storia del Kilt… in una infografica!

Iniziamo col dire che il tartan è un particolare disegno dei tessuti in lana delle Highland scozzesi, in cui blocchi di colore si ripetono verticalmente e orizzontalmente in un modello distintivo di quadrati e linee che, intrecciandosi, danno l’apparenza di nuovi colori miscelati da quelli originali. Su Wikipedia trovate un’ampia lista dei tipi di tartan esistenti, di cui nell’infografica qui sotto vediamo un estratto e una breve storia.

Tipi di tartan e storia infografica

E poi c’è il kilt scozzese, il tradizionale indumento maschile che consiste in un pezzo di stoffa tartan arrotolato intorno alla vita. Anticamente i membri dei clan usavano un tessuto abbastanza lungo da poterlo passare e appoggiare intorno alla spalla. Ecco una breve storia del kilt in infografica!

Storia del Kilt in infografica

Per finire, un assaggio dei nostri giorni e dell’uso di indumenti tipo kilt per uomo nella moda occidentale. Se Jean-Paul Gaultier ha infranto il tabù già nell’85, sicuramente oggi c’è ancora molta diffidenza rispetto a questa usanza, che tuttavia prova a insinuarsi sulle passerelle stagione dopo stagione (se siete interessati leggete qui). Io sinceramente prenderei l’argomento piuttosto alla leggera e con un sorriso direi: se le donne mettono i pantaloni, lasciate che gli uomini indossino le gonne!

Leave a Reply