SuperDuper Hats: lo stile artigianale dei cappelli Made in Italy

Super-Duper-Hats-team-matteo-ilaria-veronica-su-sterlizie-blog

Non riesco a pensare a un nome più azzeccato: SuperDuper Hats. Sì, questi cappelli sono davvero super duper, cioè very cool,o per dirla come la direi io, meravigliosi.

Dalla passione di tre ragazzi in un laboratorio fiorentino alle maggiori boutique di mezzo mondo: SuperDuper Hats nasce quasi per gioco, ma Matteo, Ilaria e Veronica (sorelle) non scherzano per niente. Ogni cappello viene realizzato interamente a mano grazie a diverse ore di paziente lavorazione, con materie prime di altissima qualità e la cura che rende ogni prodotto artigianale un pezzo unico e che distingue chi lo indossa dal non-stile della massa.

Un cappello diventa SuperDuper solo se siamo pienamente soddisfatti del risultato, solo se lo indosseremmo anche noi.

Super-Duper-Hats-Pitti-uomo-85---sterlizie-blog

Vincitori nel Giugno scorso della quinta edizione di Who is On Next? Uomo 2013 (il concorso per giovani talenti organizzato da Pitti Immagine Uomo, Altaroma e L’Uomo Vogue), il trio di SuperDuper Hats si è reso protagonista pochi giorni fa al Pitti 85, dove con un evento-performance è stata presentata la collezione uomo 2014-15 ispirata alla figura poco conosciuta, almeno in Italia, dei gandy dancer, cioè degli operai afro-americani che negli Stati Uniti a inizio 1900 lavoravano alla costruzione delle ferrovie sulle note del black blues.

Ma, visto che la Primavera è alle porte – così mi piace pensare – diamo uno sguardo ai look più freschi: cosa avremo per la testa nei prossimi mesi? Le collezioni uomo e donna SuperDuper Hats SS 14 hanno due temi diversi, ma sono di eguale originalità e bellezza.

SuperDuper Hats uomo primavera 2014 su sterlizie blogPer lui, l’ispirazione viene dall’Hobo, il vagabondo salta-treni sempre in viaggio, dal cuore avventuroso e introspettivo. Anche se l’estetica è diversa, mi fa venire un po’ in mente l’Alexander Supertramp di Into The Wild, uno dei miei film preferiti.

Super Duper Hats donna primavera 2014 su Sterlizie BlogPer lei invece ci sone alcune tra Muse più sensazionali del ventesimo secolo: i cappelli richiamano la forza e lo stile iconico di Simone De Beauvoir, Mata Hari, Joséphine Baker, Edith Piaf, Janis Joplin.

Curiosi? Trovate il nuovo catalogo sul sito di SuperDuper, mentre se è lo shopping che vi chiama, potete ancora acquistare la collezione autunno/inverno 2013-2014 su Ilflor, lo Shop di Licia Florio (vi ricordate L’F Shoes?).

 

Leave a Reply