Vogue Muuse: il contest che premia i giovani talenti della moda

vogue muuse talents 2014 - sterlizie blog

Vogue Muuse è il contest di Vogue in collaborazione con Muuse, fashion label con base a Copenhagen che collabora con cool hunters e professionisti di scouting per selezionare, in tutto il mondo, talenti emergenti della moda con cui progettare e sviluppare speciali collezioni in limited edition.

We believe the future of fashion is designer pieces in small editions, made to last.

Dal 27 Gennaio e fino al 17 Febbraio 2014 sono aperte le votazioni per il MUUSE x VOGUE Talents – Young Vision Accessories Award 2014. Più di 200 giovani fashion designer da tutto il mondo hanno inviato le loro creazioni e chiunque sia appassionato di moda può esprimere la sua preferenza: i 50 più votati procederanno poi con la selezione fino alla scelta del vincitore, per mano di Sara Maino, Senior Fashion Editor di Vogue ed Editor di Vogue Talents. Il vincitore avrà l’opportunità di creare una capsule collection in collaborazione con Muuse, che si occuperà anche della produzione e della distribuzione.

[aperta parentesi] Ora, è chiaro che per essere tra i 50 designer più votati bisogna far conoscere il contest ai propri parenti, amici, contatti e non, perchè non c’è niente di male a dare una spintarella alle opinioni delle persone (e a ognuno di noi piace dire la sua: è la base dei Social-tutto). Ma come è possibile che ogni volta che si entra in un meccanismo di questo genere, l’aspirante votato tempesta tutti  con messaggi privati spersonalizzati e decontestualizzati? Insomma, se non ti conosco e mi scrivi “Mi metti un like per favore? + link”, perchè dovrei darti ascolto? Almeno, spiegami di cosa si tratta. Raccontami del tuo lavoro. Raccontami chi sei. Dimmi cosa hai già fatto e cosa sogni di fare dopo. E se non lo vuoi scrivere ogni volta a chiunque chiedi un voto, apri un Tumblr (che poi ti rimane anche). [chiusa parentesi]

Torniamo alla moda, perchè qui di talenti ce ne sono tanti e di progetti interessanti c’è da riempirsi gli occhi! Alcuni sono al limite del concettuale, altri invece reinterpretazioni più classiche: del resto il premio è una produzione che verrà commercializzata, bisognerà saper bilanciare la scelta. Non pensiamoci più: ecco una selezione a pelle dei miei preferiti.

Amber Ambrose Aurèle Verstegen vogue muuse sterlizie blog

Amber Ambrose Aurèle Verstegen

Valentina Santarsieri vogue muuse sterlizie blog

Valentina Santarsieri

trine kristoffersen vogue muuse sterlizie blog

Trine Kristoffersen

shira manor vogue muuse sterlizie blog

Shira Manor

Samuel Acebey Aldunate vogue muuse sterlizie blog

Samuel Acebey Aldunate

Olga Jazepova Vogue Muuse on sterlizie blog

Olga Jazepova

Oh, ce ne sono tanti tanti altri: scarpe, borse, copricapi… vale la pena vederli tutti. Dite la vostra, votate su Vogue Muuse Talents Accessories e fatemi sapere quale vi è piaciuto di più, con un commento qui sotto o sulla Pagina Facebook di Sterlizie.

No Responses

Leave a Reply