35 Modern Art: Caffè e Giovani Talenti in mostra con Nescafè Dolcegusto e NABA

35 Modern Art Naba Nescafe dolcegusto sterlizie blog
Caffè: un piacere a cui non posso decisamente rinunciare! Specialmente da quando ho scoperto le 35 bevande di Nescafè DolceGusto, la macchina per il caffè – e non solo – che ho conosciuto in casa Nestlè qualche tempo fa insieme ad altre blogger amanti di caffeina. Da quel giorno (immortalato sul mio Instagram) vado in continua esplorazione gustativa grazie alla mia nuova macchina Nescafè Dolcegusto Jovia, ma mai avrei pensato che dal gesto quotidiano legato alla tazzina potesse nascere un legame profondo con l’arte. Ebbene sì: vi racconto del sorprendente evento-mostra 35 Modern Art.

Una foto pubblicata da Francesca (@francescabasile) in data:

Una foto pubblicata da Francesca (@francescabasile) in data:

35 Modern Art: l’opening della mostra e il vincitore

Nescafè Dolcegusto ha chiesto a 35 studenti della scuola di Triennio in Pittura e Arti Visive di NABA (Nuova Accademia di Belle Arti) di reinterpretare con altrettante opere ognuna delle 35 bevande a base di caffè e tè disponibili: la mostra che ne è nata si chiama appunto 35 Modern Art ed è stata inaugurata per la stampa giovedì 20 Novembre 2014 presso il nuovo spazio espositivo Borsi a Milano.

Ciascuno dei 35 giovani talenti si è ispirato a una specifica bevanda, procedendo per associazioni legate alla forma, al colore, a un sapore, un nome, un sentimento, un momento della giornata, un luogo geografico, un modo di dire. Ne è nato un panorama dinamico e complesso, ricco di riferimenti alla cultura contemporanea e all’immaginario collettivo, così come alla storia dell’arte recente e passata. Sono stati toccati aspetti antropologici, sociali, economici, geografici e linguistici: tutto questo a partire dal caffè!

Della mostra 35 Modern Art Mi ha colpito soprattutto la grande varietà di espressioni artistiche: dai video alle performance, dalle sculture ai dipinti e alle installazioni (alcune richiedevano anche l’interazione con i visitatori). Vincitrice del contest che ha messo in palio tra gli artisti-studenti una borsa di studio è stata Giulia Pellegrini con l’opera intitolata Karha ispirata a NESCAFÉ® Dolce Gusto® CHAI TEA LATTE.

giulia pellegrini Karha Nescafè Dolcegusto 35 modern art vincitore

Su un tavolo-display sono disposti alcuni degli elementi appartenenti alla tradizione del sistema medico “ayurvedico” per offrire un momento di scambio e dialogo con il pubblico sulle proprietà e le potenzialità di queste spezie.

E ancora: un puzzle di sacchi di yuta in una metropoli americana, una gigante sac à poche che pende dal soffitto, un dedalo ispirato alla tradizione della lettura dei fondi di caffè, una enorme tazzina immateriale sospesa tra cielo e terra, tele che raccontano la “saudade” delle terre portoghesi e brasiliane ai tempi delle colonie. Tra le mie opere preferite vi segnalo queste due:

ciuffreda 35 modern art nescafe dolcegusto naba

FRANCESCA PIA CIUFFREDA: “Turn”
Dimensioni variabili – Rame – ispirato da NESCAFÉ® Dolce Gusto® Nestea Peach
Le qualità specifiche di un materiale come il rame, facilmente malleabile e ossidabile, vengono utilizzate per riprodurre il processo di essiccazione e quindi di ossidazione delle foglie di camellia sinensis che determina le diverse qualità di tè.

ZUO ZAHOMIN Serendipity

ZUO ZAHOMIN: “Serendipity”
Dimensioni variabili – Argilla dipinta – ispirato da NESCAFÉ® Dolce Gusto® Tea Latte
Tè e latte, un’unione fortunata, due mondi che si incontrano, due sapori che si uniscono. Una serie di sculture in cui la forma del cartone del latte si fonde con quella tipica della teiera inglese e dà vita a nuove tipologie di contenitori dalle forme ibride e inconsuete.

 

Ma anche voi potete dire la vostra! Sul sito di 35 Modern Art potete votare le vostre opere preferite e vincere un premio. Volete avere una panoramica veloce? Date un’occhiata al video dell’evento, ci sono anche io!

No Responses

Leave a Reply