fbpx
Sterlizie Blog Magazine
Categorie

Mizar & Alcor, teli e accessori ispirati al Mediterraneo

Mizar and Alcor teli turchia mare pestemal fouta tessuto artigianale-cover test 2

Mizar & Alcor, teli e accessori ispirati al Mediterraneo

Da millenni il Mediterraneo è bacino d’incontro e interscambio tra culture e popoli diversi, portatori di ricchezza umana, esperienza storica, tradizioni e consuetudini. Oggi più che mai il nostro mare dovrebbe essere fonte di ispirazione per chi affaccia sulle sue coste e fortunatamente per alcuni ambiti riesce ad essere così.

È il caso del brand indipendente Mizar & Alcor fondato nell’estate 2016 sulla Costa Turchese, nell’area sud-ovest della Turchia, da Efe Serio e Cristina Rey per rappresentare l’unione tra est e ovest e l’integrazione della tradizione nella vita moderna. La loro visione è quella di abbracciare le abilità dimenticate dall’antico saper fare artigiano, combinandole con un design contemporaneo ispirato alla cultura mediterranea e africana.

Quando avrete tra le manu un tessuto di Mizar & Alcor, capirete la differenza con quei “teli” che vengono venduti ormai ovunque e che solo a una prima occhiata superficiale potreste trovare similari.

Per i suoi teli e accessori ispirati al Mediterraneo infatti Mizar & Alcor lavora mano nella mano con artigiani locali che rimangono fedeli ad un processo consacrato dal tempo. Disegnata a Milano, realizzata in Turchia: la collezione combina eleganza e funzionalità con una produzione etica per sostenere le economie locali come spinta ad un cambiamento positivo che possa propagarsi anche nella produzione di massa. Questi prodotti sono un aperto elogio alla bellezza, all’unicità e alla durata nel tempo degli oggetti fatti a mano.

Una delle qualità che contraddistingue questa linea di teli è l’estrema versatilità. Ad esempio il telo Horizon in cotone e lino grezzo, intrecciato a mano, con la sua delicatezza è uno dei più adatti ad essere portato come scialle leggero nelle sere d’estate. Minimale e ispirato agli 70 di Slim Aarons. è contemporaneo ed elegante.

Arancio corallo e nero vulcanico nella collezione Bahia impreziosita da fili di seta, fitte strisce nero e rosso per la Striped Collection in puro lino (perfetta per le spiagge sabbiose, vista la sua resistenza) e ancora texture di terra e di mare nelle varianti in puro cotone 100% che diventano più morbide e assorbenti, ad ogni lavaggio.

La linea Golden Chevron mi ha conquistata. Le fibre dorate intrecciate all’interno di questi tessuti brilleranno con il sole e la morbida texture è delicatissima sulla pelle. Questi sono gli i teli più pesanti, quasi asciugamani, e sono fatti a mano da artigiani locali in Turchia usando il cotone locale più fine. Perfetti in spiaggia come telo da bagno, come stola per coprirsi quando rinfresca, come copriletto e ancora altro.

C’è poi la linea di accappatoi e kimono che ancora spiccano per versatilità: da usare in casa o in spiaggia, per relax o dopo una doccia.

Infine, la novità di questa estate: le borse in quattro varianti dai nomi fortemente ispirazionali, intrecciate a mano da artigiani a Bodrum, in Turchia, utilizzando una iuta di provenienza locale che rispetta un processo consacrato dal tempo. Come per tutti i prodotti Mizar & Alcor, anche in questo caso le lievi variazioni che possono verificarsi tra un capo e l’altro sono dovute al processo artigianale che rende ogni pezzo unico.

Mizar & Alcor si acquista online sul sito ufficiale e, se siete a Milano, da Green Tunnel in corso di Porta Ticinese, 76. Io non ne posso fare a meno!

Ti è piaciuto?
Tags:


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER